I dipendenti pubblici 

 

Per dipendenti statali si intendono tutti i dipendenti di amministrazioni statali e pubbliche, siano essi assunti a tempo determinato o indeterminato. Nel caso in cui il richiedente del finanziamento sia dipendente di una Amministrazione convenzionata con la società erogante il prestito esiste la possibilità di combinare due operazioni: la cessione del quinto e il prestito in delega, riuscendo così a soddisfare anche richieste di importi più elevati.

 

Soluzioni finanziarie consigliate:

  • Quinto semplice
  • Doppio Quinto
  • Rinnovo tutto
  • Prestito per tutti
  • Tutto in “1”

 

I dipendenti di un'azienda privata 


hanno a disposizione varie soluzioni per accedere ai prestiti e possono finanziare i propri acquisti sia tramite il ricorso ai prestiti personali sia con il finanziamento tramite cessione del quinto dello stipendio, soluzione che fino a qualche tempo fa era riservata solo ai dipendenti delle amministrazioni pubbliche.

La cessione del quinto dello stipendio è, inoltre, il prodotto adatto per coloro che hanno avuto problemi di credito nel passato, e che quindi si vedono precluso l'accesso al credito tramite i prestiti che presuppongono la valutazione del cliente. Inoltre il datore di lavoro è obbligato ad autorizzare il prestito tramite cessione del quinto.

I prestiti proposti riescono a soddisfare tutte le fasce dei dipendenti privati, siano essi assunti a tempo determinato che indeterminato, con la possibilità di utilizzare più forme di finanziamento insieme per riuscire a soddisfare richieste di importi elevati.

E' importante ricordare che il calcolo dell'importo concedibile, nel caso si faccia ricorso a prestiti con trattenuta diretta in busta paga, viene effettuato sulla base anche del TFR accumulato.

 

Soluzioni finanziarie consigliate:

  • Quinto semplice
  • Doppio Quinto
  • Rinnovo tutto
  • Prestito per tutti

Aderente a

 

Associati small